Presso la nostra sede è attivo il servizio di Mediazione Civile e commerciale, ciò è stato possibile grazie ad un’intesa con ADR Intesa, uno dei maggiori player nazionali nel campo dei servizi di mediazione civile.

La mediazione è stata introdotta nell’ordinamento italiano nel 2010 ed è una modalità di risoluzione delle controversie alternativa al classico ricorso al Tribunale. In molte materie il tentativo di mediazione è obbligatorio e rappresenta una “condizione di procedibilità dell’azione giudiziaria”; in pratica, nelle materie elencate nell’art. 5 del D.Lgs. 28/2010 (condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante da responsabilità medica e sanitaria e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari) prima di ricorrere al Tribunale Civile è obbligatorio tentare una composizione bonaria della controversia presso un Organismo di mediazione abilitato.

Obiettivo principale della partnership tra Federmanager Toscana e ADR Intesa è di ampliare i servizi offerti da Federmanager Toscana ai suoi Associati costituendo anche una sede in cui offrire i servizi di mediazione per la città di Firenze.

Altro obiettivo, forse il più importante della partnership, è quello di diffondere la cultura della mediazione al mondo dell’impresa. La scelta di Federmanager Toscana nasce proprio dalla ferma volontà dei suoi dirigenti di far conoscere ai propri iscritti un modello di gestione delle controversie tra imprese che si innesta a pieno titolo nei processi di Responsabilità sociale d’impresa. Questi protocolli sono adottati dalle imprese sane e desiderose di interfacciarsi con i propri stakeholder in maniera dialogica e non conflittuale. Proprio questo sarà l’impegno di Federmanager Toscana e di ADR Intesa, offrire un modello di risoluzione delle controversie, alternativo, civile e vantaggioso per tutte le parti.

E’ utile ricordare che ADR Intesa è anche organismo di conciliazione per le controversie del consumo, iscritta negli elenchi AGCOM (per quanto riguarda le telecomunicazioni) e AEEGSI (per quanto riguarda energia elettrica, gas e servizi idrici).

Proprio in virtù di questa partnership, ADR Intesa è lieta di offrire una trattamento di favore agli associati Federmanager e ai propri familiari che dovessero avere necessità dei servizi di mediazione civile, offrendo loro uno sconto del 20% sulle tariffe mediamente praticate.